No, non è un controsenso. Voglio e difendo fiori freschi sempre, in ogni stagione, e non solo perchè li vendo, ma perchè il profumo e il colore di un fiore rendono immediatamente più nobili e propensi a buoni pensieri. Ma ci sono fiori artificiali, che definire tali è quasi un peccato. Come questo mazzo incredibile di peonie, le mie preferite (c’erano dubbi), che possono arredare un angolo della casa e dargli un tocco di stile continuo. Che soddisfazione vedere le persone entrare, avvicinarsi ai fiori per toccarli ed assaporarne il profumo, e notare la loro sorpresa! Questi fiori ben si accompagano al mio semenziere, che è diventato un custode/espositore dei nastri che vado collezionando per sorprendere chi entra in bottega a chiedere una composizione o un bouquet… Voglio viziare gli amici vecchi e nuovi che, ogni giorno, entrano dalla porta ed escono, spero, un pò più felici!

Annunci