In bottega ne sono arrivate tante! Alcune, appena uscite dalla loro confezione, hanno spiegato le ali, a seguire qualche amico e amica della bottega. Non poteva essere diversamente: io ero lì, mentre scoccava il colpo di fulmine. E le mie fate, diventavano compagne di viaggio di qualcuno, custodi silenziose di nuovi segreti. La mia bottega è un pò magica…ogni tanto qualcuno entra, e sotto l’influsso dei profumi di incenso, e delle chiacchierate, decide di cambiare vita, acconciatura, stile…qualcuno si scopre e consacra artista, qualcun altro chiude una porta. Così deve essere! Ecco le fate dei quattro elementi, che il nostro solito fotografo si è divertito a portare in paesi lontani…in mezzo a pianure erbose, o sulla cima di un vulcano…e c’è anche un drago! Come dirgli di non entrare? Le fate non hanno paura, sono abituate a far dimenticare, con la loro delicatezza, ogni cattivo proposito…

 

Annunci