Tag

, , , , , , , , , , ,

Allestimento floreale Rosa Peonia

Lo avevo anticipato. Molte voliere vintage, moltissime ortensie, edera e candele. E poi, una location d’eccezione, capace da sola di esercitare un fascino unico. Una giornata di metà settembre caldissima e senza ombre, un regalo per i molti invitati alle nozze che hanno potuto camminare per il parco immenso della villa, e popolarne tutti gli angoli.

Il progetto è partito ad aprile di questo anno: vederlo prendere vita pochi giorni fa, è stata comunque la solita, mai scontata, emozione. La ex limonaia mi ha ospitato con i suoi muri freschi mentre, in compagnia di due collaboratrici di eccezione, Antonia ed Alexandra (senza il cui supporto e rigore nel seguire le indicazioni, mai sarei riuscita a  realizzare il progetto così come volevo!), intrecciavo i rami di edera, componevo il bouquet protagonista e quello da lancio, completavo le bottoniere. Gli ospiti erano attesi per il tardo pomeriggio, tutti al seguito degli sposi: la chiesetta in cui è stato celebrato il matrimonio distava pochi metri dalla villa del ricevimento. Ci voleva qualcosa…ci voleva magia! Un’atmosfera elegante, ed incantata, che andasse incontro all’esigenza di understatement chic imposta dallo stile stesso degli sposi, dai toni pacati ma intimi, rigorosi ed accoglienti, della giornata. Mi sono guardata intorno, a fine giornata, con ancora fra le braccia un fascio di ortensie verdi e bianche, che presto avrei sparso fra il prato e le voliere: “Insolito, e di straordinario gusto”, questo il commento rivolto al mio allestimento. Direi di potermi ritenere soddisfatta!

Questo slideshow richiede JavaScript.

Annunci