Al lavoro, nello stand Rosa Peonia alla manifestazione “Io Sposa”

Sono state tre giornate intense, quelle appena trascorse. “Rosa Peonia” ha partecipato all’evento “Io Sposa”, che si è tenuto in Via Tortona, 27. Lo stand era chiaro, ed ho voluto portarci alcuni componenti che di solito ornano la bottega, per sentirmi come a casa. Dopo un inizio quieto, in cui ho avuto modo di conoscere vicini di stand, con piacevolissime sorprese (gli artisti di “Sartoria della Musica”, Francesca, Paolo, Stefano… veri appassionati di musica, straordinariamente bravi, straordinariamente alla mano, simpatici ed entusiasti; Maurizio e Simona Anderlini, anche loro fotografi; Ilaria di “Matrimonio ad hoc” dedicata ai suoi fiori, ed il marito, con cui abbiamo condiviso un happy hour, e tante chiacchiere!), ci sono stati i contatti. Tanti, sia da parte di operatori di settore, sia da parte di visitatori incuriositi da quella piccole sfere di spugna, che mano a mano diventavano composizioni. Ricordo alla perfezione molti momenti poetici, perfetti: una delle artiste di “Sartoria”, cantare quasi solo per noi, regalandoci un concerto strepitoso ed unico; Antonia Dell’Atte, un riferimento fra le top model italiane, che ha camminato con regale eleganza a piedi nudi, lasciandoci senza parole, e facendoci sentire tutti un pò più piccoli; delle “spose” bellissime, vestite degli abiti di Domo Adami, camminare fra gli stand come fate. Due gemelle orientali, con tutta la loro sublime grazia, distribuire abiti da sposa, perfetti, in bottiglie di vetro, da lasciare alla memoria e allo stupore di tutti i presenti. Delle maschere raffinatissime e preziose, preludio ideale di una notte d’amore e di mistero. Jenny Pie, che si è aggirata come una geisha deliziosa fra la gente, immagine perfetta, elegante, femminilissima. Grazie a tutte le mie ex allieve, e allieve attuali, che sono passate per un saluto, e per regalarmi un sorriso e tanto entusiasmo, per avermi fatto sapere a che punto è la loro vita. Grazie ai compagni di viaggio “GIVIELLE foto”, con cui abbiamo condiviso risate, manovalanza e tanto altro. Grazie a Marco, passato a conoscermi di persona, a parlarmi, in un’epoca in cui Facebook ci fa tutti amici di fretta! Si ritorna alla bottega, felice di ogni spunto raccolto, pronta a ricominciare…

Annunci